TECNOLOGIA INNOVATIVA

MANIPOLO MOVEO
per trattamenti semplici, sicuri ed indolori
MANIPOLO MOVEO
Il manipolo Moveo, con raffreddamento cutaneo integrato a contatto e gestione modulabile dei parametri, è stato progettato per trattamenti semplici, sicuri e indolori non solo nei fototipi chiari, ma anche e soprattutto nei fototipi scuri.
TECNICA MULTIPASS
incremento graduale del riscaldamento
TECNICA MULTIPASS
Il manipolo Moveo utilizza la tecnica “Multipass” e fluenze ridotte su aree delimitate per ottenere un incremento graduale del riscaldamento dei follicoli piliferi fino al raggiungimento del classico end-point in modo sicuro ed efficace.
DUE SORGENTI LASER
con tecnologia innovativa
DUE SORGENTI LASER
Oltre all'epilazione laser, la doppia sorgente permette di trattare con efficacia i comuni inestetismi vascolari quali capillari e teleangectasie.

LA TECNOLOGIA LASER POTENTE E COMPATTA

MOTUS AY è il sistema laser che combina la lunghezza d’onda del laser Alessandrite, universalmente riconosciuta come la più efficace per trattamenti di epilazione, soprattutto per i peli fini e chiari, all’innovativa tecnologia Moveo, già presenti nel suo predecessore “Motus AX”. Motus AY è dotato di un’ ulteriore sorgente laser Nd:YAG che allarga le capacità di trattamento del sistema. Permette di trattare ed eliminare efficacemente i peli superflui, anche nei fototipi più scuri che tradizionalmente controindicano l’uso dell’ Alessandrite (pena considerevoli effetti indesiderati) in maniera semplice, veloce, sicura e indolore, riducendo al minimo i rischi di effetti collaterali. La sorgente Nd:YAG è indicata sia per l’epilazione medicale che per trattamenti vascolari.

  • tecnologia Moveo
  • undici manipoli laser
  • sistema di raffreddamento cutaneo integrato
  • spot fino a 20 mm
  • più di 200 protocolli
  • sorgente laser Alessandrite 755 nm
  • sorgente laser Nd:YAG 1064 nm
  • assorbimento limitato a 16 A

DUE LUNGHEZZE D’ONDA AL SERVIZIO DEL PROFESSIONISTA

Il laser Alessandrite raggiunge livelli di eccellenza grazie alle soluzioni tecnologiche introdotte con Moveo. Il Manipolo Moveo, con raffreddamento cutaneo integrato a contatto e gestione modulabile dei parametri, è stato progettato per trattamenti semplici, sicuri e indolori, non solo nei fototipi chiari, ma anche e soprattutto nei fototipi scuri, riconosciuti critici per l’uso di questa lunghezza d’onda a causa dell’elevato rischio di esiti discromici post-trattamento.
La lunghezza d’onda del laser Nd:YAG è in grado di trattare efficacemente i capillari e le teleangectasie degli arti inferiori.

  • Gli 11 manipoli laser con spot fino a 20 mm e con frequenza di lavoro fino a 10 Hz consentono allo specialista di affrontare le diverse situazioni cliniche nei campi dell’epilazione tradizionale (“a stampo”) e del trattamento delle lesioni vascolari o pigmentate superficiali benigne.
  • Il riconoscimento automatico dello spot facilita i cambiamenti delle diverse impostazioni di lavoro.
  • Il sistema di raffreddamento integrato di Moveo riduce al minimo i rischi di effetti collaterali come bruciature o discromie.

Trattamenti

Il raggiungimento di obiettivi importanti come la completa soddisfazione dei pazienti trattati con MOTUS AY potranno essere raggiunti, in breve tempo, nei trattamenti laser di epilazione medicale e vascolari quali capillari e teleangectasie di gambe e volto..

epilazione

Epilazione

lesioni-vascolari

Lesioni vascolari

lesioni-pigmentate-benigne

Lesioni pigmentate benigne

onicomicosi

Onicomicosi

I RISULTATI

Per gentile concessione di: Prof. P.Bonan e Dr.ssa M. Troiano

Per gentile concessione di: Prof. P.Bonan e Dr.ssa M. Troiano

Il trattamento è stato eseguito solo sulla gamba destra (non tatuata) Per gentile concessione della Dr.ssa M. Troiano e del
Prof. P. Bonan

Per gentile concessione del Prof. N. Zerbinati

Per gentile concessione dei Prof. P. Campolmi, Prof. G. Cannarozzo, Prof. P. Bonan

Per gentile concessione dei Prof. P. Campolmi, Prof. G. Cannarozzo, Prof. P. Bonan

Per gentile concessione del Prof. N. Zerbinati

IL SUCCESSO È NELLE TUE MANI

Motus AY rende l’epilazione con il laser Alessandrite efficace,
indolore e semplice: utilizzabile nei fototipi chiari come in quelli più scuri, nonchè in presenza di peli sottili e chiari, permette di ottenere eccellenti risultati riducendo al minimo il rischio di effetti collaterali discromici attraverso il riscaldamento progressivo del follicolo pilifero. La sorgente Nd:YAG permette di allargare il campo d’azione del sistema laser, offrendo la possibilità al professionista di rispondere positivamente a domande di trattamenti vascolari con problematiche molto diffuse e richieste, quali capillari, varici o teleangectasie.

Avevo sempre evitato di sottopormi a trattamenti di depilazione con il laser perché mi ero documentata sui possibili problemi legati alle pelli scure. Quando sono venuta a conoscenza della tecnologia Moveo, ho chiesto informazioni e ho deciso di provare il trattamento. Oltre al risultato sono rimasta colpita positivamente dalla velocità della seduta, superiore di molto a quella di una ceretta, considerando quindi sia la sicurezza che il tempo che ho potuto risparmiare, sono molto soddisfatta e ho messo da parte tutte le mie insicurezze legate al trattamento.
Fiona May,
Campionessa mondiale salto in lungo

Lavoro da diversi anni con vari tipi di sistemi laser. I trattamenti più richiesti sono senza dubbio quelli legati alla medicina estetica. Per questo motivo ritengo che Motus AY sia davvero un prodotto innovativo per il nostro settore. Motus AY è un sistema compatto dal potenziale enorme. Con la tecnologia Moveo di Motus AX è stato rivoluzionato il campo della laser epilazione medicale, l’introduzione della sorgente laser Nd:YAG di Motus AY ha permesso di fare un passo in avanti estendendo il campo applicativo alla rimozione degli inestetismi vascolari quali capillari e teleangectasie di gambe e del volto.
Prof. Nicola Zerbinati,
Dipartimento di Dermatologia Università dell’Insubria – Varese, Italia

La rivoluzionaria metodica Moveo mi ha subito colpito per la sua particolarità e semplicità applicativa. Esaltare le lunghezza d’onda di 755 nm e 1064 nm, ottimizzando il trasferimento dell’energia, quindi in totale sicurezza, permette di avere, in tutta semplicità, trattamenti efficaci e pazienti soddisfatti. Motus AY e la tecnologia Moveo hanno permesso al mio team di ottenere grandi risultati, con esperienze più che positive dei pazienti trattati anche su fototipi più scuri,
caso emblematico è stato quello di Fiona May, campionessa mondiale di salto in lungo, che ha deciso di sottoporsi a questo tipo di trattamento restandone piacevolmente sorpresa.
Prof. Paolo Bonan, MD
ESLD Key Officer – EADV Laser Task Force In Charge of Laser Cutaneous Cosmetic & Plastic Surgery Unit Villa Donatello Clinic, Florence

X